Valore Impresa lancia iniziativa sul credito a favore PMI

Valore impresa, il network che rappresenta 180.000 piccole e medie imprese aderenti ...

PRIMO RAPPORTO SULLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA NEL MONDO,

Prefazione Cardinale Renato Raffaele Martino Questo Primo Rapporto sulla Dottri...

I CENTRI MULTISERVIZI promuovono i Diritti di Cittadinanza. di Corrado Tocci

Il Centro Multiservizi eroga servizi che danno risposte concrete ai cittadini, attrave...

Elenco Appuntamenti >

Elenco News >

Elenco Proposte >

HOME PAGE
LE NOSTRE PROPOSTE
STATUTO
ORGANIGRAMMA
BLOG
NEWS
APPUNTAMENTI
MOVIMENTO GIOVANILE
ATTIVITA' DI GOVERNO
DOCUMENTI
CONTATTI
UTENTI

20/11/2009

PRIMO RAPPORTO SULLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA NEL MONDO,

Prefazione Cardinale Renato Raffaele Martino Questo Primo Rapporto sulla Dottrina sociale del....

 

22/10/2009

IL PAPA riceve il Rappresentante della Unione Europea

Il discorso di Benedetto XVI al Capo delegazione della Commissione Europea presso la Santa Sede, Yve....

 

22/10/2009

Valore Impresa lancia iniziativa sul credito a favore PMI

Valore impresa, il network che rappresenta 180.000 piccole e medie imprese aderenti e presieduto da ....

 

 

 

 

 

Oltre la diaspora, una nuova presenza dei Cattolici nel Paese

 

PROMUOVERE LE REALTA’ LOCALI
La crisi socio-economica e la crisi della politica impongono un cambiamento culturale, necessario ad elaborare nuove idee e nuove proposte, per ridare un significato concreto all’agire sociale.
L’apertura di Centri Multiservizi è un segnale forte che vuole raccordare la tradizione del popolarismo italiano, sviluppatosi all’interno di uno Stato-Nazione, con la nuova forma di popolarismo, interetnico, interculturale, interreligioso, figlio di un sistema globale, sempre in movimento, che ha abbattuto i vecchi confini geografici.
Le caratteristiche macro della nostra epoca sono, che i processi di globalizzazione non provocano gli stessi effetti in tutti i luoghi, che l’utilizzo del tempo e dello spazio è diverso da luogo a luogo, e questo crea delle differenze tra le persone.
Per cui, sono sempre più evidenti le differenze di condizione di intere popolazioni e di segmenti all’interno delle stesse popolazioni.
Ciò che appare una conquista per alcuni rappresenta una riduzione della realtà locale per altri.
La mobilità è l’elemento che da più prestigio e la libertà di movimento è il principale fattore della stratificazione sociale dei nostri tempi.
Obiettivo del progetto è ridare senso al localismo, combattendo quella visione negativa, figlia del globale, che essere locali in un mondo globalizzato è un segno di inferiorità e di degradazione sociale. Convinti che il peso di una esistenza limitata a un luogo è aggravata: dalla scomparire degli spazi di interesse pubblico; dalla persa capacità degli stessi luoghi di generare e imporre significati all’esistenza; dal dipendere, degli stessi luoghi, da significati che vengono loro attribuiti e da interpretazioni che non possono in alcun modo controllare.
Questa situazione sta facendo emergere tutta una serie di elementi negativi, come: il neofondamentalismo, reazione delle persone che si trovano sul versante passivo della globalizzazione; la difficoltà di comunicazione tra le élite, sempre più globali ed extraterritoriali, e gli altri sempre più localizzati; il senso di insicurezza esistenziale che non può essere ridotto solo a problemi della legge e dell’ordine; il senso di incertezza per il nostro futuro.
Porsi le questioni giuste è ciò che, dopo tutto, fa la differenza, tra l’affidarsi al fato e perseguire una destinazione.

 

 

 

LINK

 

Le Nostre Proposte | Statuto | Organigramma | Blog | News | Appuntamenti | Movimento Giovanile | Attività di Governo | Documenti | Contatti | Utenti
Copyright © 2007 AREA POPOLARE DEMOCRATICA. - All Rights Reserved